Renault Twingo 1.0 SCe EDC DUEL

Renault Twingo 1.0 SCe EDC DUEL

Reinventata nella forma e nei contenuti, oggi la Renault Twingo rappresenta un’offerta geniale nel panorama delle citycar che convince grazie alle sue dimensioni esterne contenute e grazie a soluzioni tecniche che le donano una maneggevolezza impareggiabile.
In quest’occasione, la proviamo con il motore 1.0 SCe accoppiato al cambio automatico EDC a doppia frizione.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si dimostra un mezzo che soddisfa in tutto e per tutto; un’automobile della quale ci si innamora quasi più nell’uso quotidiano, che nell’uso pistaiolo. Il modo in cui questa berlina diventa immediatamente confortevole, silenziosa e paciosa quando si passa da Race a “Normal” o “Advanced Efficiency” è davvero assai raro.
Se dagli anni ’90 ad oggi le Alfa Romeo fossero state così, la storia dell’azienda sarebbe potuta essere molto diversa…

Hyundai Kona 1.6 CRDi Xpossible

Hyundai Kona 1.6 CRDi

Dopo aver testato la versione a benzina equipaggiata con motore 3 cilindri 1.0 turbocompresso, abbiamo avuto modo di riprovare la Hyundai Kona con il nuovo motore 1.6 a gasolio da 116 cavalli.
La Hyundai Kona 1.6 CRDi conferma la nostra impressione generalmente positiva, aggiungendo anche il fattore consumi. Il prezzo di listino in generale non è basso se ci si fa prendere dalla lista degli accessori; ma come detto precedentemente questa versione Xpossibile è dotata di tutte le necessarie chicche per poter semplificare la quotidianità senza dover ricorrere ad un esborso eccessivo.

Land Rover Discovery HSE Sd6 MY18

Land Rover Discovery HSE Sd6

La nuova Land Rover Discovery non delude le aspettative: cambia nel look e diventa più elegante rispetto al passato, ma all’occorrenza sa sfoderare una vera indole da fuoristradista che rispecchia al 100% le aspettative del tipico cliente di questa vettura.
Tenuto anche conto dell’eccezionale livello di comfort che questo veicolo riesce ad offrire, sono davvero poche le alternative che ci vengono in mente.

Peugeot 308 1.5 BlueHDi GT Line

Peugeot 308 1.5 BlueHDi GT Line

Rinnovata nei contenuti e nel design, la Peugeot 308 si dota del nuovo motore 1.5 BlueHDi da 130 cavalli che permette prestazioni adeguate e consumi ridotti. Onesta come sempre, non si perde in fronzoli e mantiene un rapporto qualità/costo decisamente competitivo.

Riconfermata anche la presenza dell’i-cockpit; il tipico posto di guida Peugeot che vede il quadro strumenti in posizione rialzata ed il volante dal diametro ridotto.

Renault Koleos 2.0 dCi X-Tronic

Renault Koleos 2.0 dCi X-Tronic

Abbiamo provato la Renault Koleos, il grande SUV della casa francese: motore 2.0 dCi e cambio automatico X-Tronic, ma sarà riuscita a convincerci davvero?
Punta tutto sul comfort e sulla funzionalità; e con un rapporto qualità/prezzo decisamente elevato, le si può perdonare una taratura eccessivamente turistica degli ammortizzatori, visti anche gli ottimi consumi in città.